Le particelle CI e NE

Impariamo l'italiano
Le particelle CI e NE

Completa le frasi con le particelle CI e NE

  1. Non è chiaro perché, ma lo aveva immaginato rotondo, così affidò il progetto a un architetto spagnolo che si chiamava Juan Benitez.
  2. Vide il treno allontanarsi, e poi sparire. Aspettò di non sentir neppure più il rumore.
  3. Hervé Joncour rimase a osservarlo, come se non fosse null'altro, da lì all'orizzonte.
  4. Io non so. Ma forse la potremmo fare.
  5. I mercanti cinesi, olandesi e inglesi avevano cercato ripetutamente di rompere quell'assurdo isolamento, ma avevano ottenuto soltanto di metter su una fragile e pericolosa rete di contrabbando. avevano guadagnato pochi soldi, molti guai e alcune leggende, buone da vendere nei porti, la sera.
  6. Hervé Joncour riprese a camminare, nel folto del bosco, e quando uscì si trovò sul bordo del lago.
  7. Lui non iniziò nemmeno a sgomberarla. andava, di tanto in tanto, e rimaneva, solo, in quelle stanze, nessuno sapeva a fare cosa.
  8. erano alcuni che valevano più di tutta la seta che Lavilledieu poteva produrre in un anno. Hervé Joncour si fermò a guardare quella magnifica follia.
  9. Il ragazzino scese da cavallo, disse qualcosa e se scappò via.
  10. Qui non è niente per voi.
    Alessandro Baricco. Seta