Esercizio di competenza linguistica

Impariamo l'italiano
Prova di competenza linguistica

Completate il testo con le parole mancanti
Con il pisolino si lavora meglio

Serve anche il pisolino, eccome! Migliora la produttività e il rendimento di impiegati, manager, operai e in genere di coloro che lavorano. I neurologi hanno sottoposto 30 studenti a dei test, nessun sul risultato: i dieci che schiacciavano un pisolino di un’ora sono risultati di gran più efficienti. In Italia i maggiori seguaci della pratica abitano a Catanzaro, dove il 50% delle persone non mai all’appuntamento con la siesta. A seguire Bari con il 48% e Cagliari con il 45%. La città dove il pisolino è diffuso è Milano: i suoi affezionati sono appena il 20%.

Ma quanto deve una siesta ideale? “ Non meno di 20 minuti – risponde il dottor Lino Nobili specializzato in neurologia Milano – e non più di 60 minuti, affinché l’organismo abbia un pieno recupero. Oltre l’ora, invece, si risveglia intontiti e l’effetto diventa dannoso invece benefico. Un consiglio: dopo aver mangiato, attendere 10 minuti prima di addormentarsi, per prendere sonno IN tempi brevi è meglio che la digestione avviata.”
V. Bonaventura, “Selezione”, gennaio 2006