Esercizio di competenza linguistica

Impariamo l'italiano
Prova di competenza linguistica

Completate il testo con le parole mancanti
Dentro la bottiglia

Ci sarà una ragione per cui ogni famiglia in media dagli 80 ai 260 euro all’anno per l’ di acqua in bottiglia.

Ma qual è la differenza acqua potabile e minerale? La legge ammette quest’ultima definizione solo per le acque che provengono riserve sotterranee naturali.

A dell’acqua di rubinetto, infatti, la minerale non può subire, in nessun caso, alcun per diventare potabile. In altre parole, deve sgorgare già pura, cioè di contaminazioni batteriche e pronta per essere confezionata in bottiglie di vetro o Pet, una plastica sicura, che non contiene nocive. Le bollicine per renderla frizzante però sono ammesse. Ma fa bene alla ? La minerale, secondo la legge, affinché aiuti l’organismo a sopperire a eventuali carenze, avere proprietà curative.

È bene che bevuta seguendo delle regole: la frizzante va servita a 7 °C in calici a stelo, invece la minerale naturale a 10 °C in bicchieri bassi e, importante, la mano non deve toccare il bicchiere non trasmettere calore.
F.Gianquinto, “Tu”, 31 gennaio 2006