Congiuntivo imperfetto e trapassato

Impariamo l'italiano
Congiuntivo imperfetto e congiuntivo trapassato

Completa le frasi con il congiuntivo imperfetto o il congiuntivo trapassato dei verbi indicati
  1. Se (vivere) nel diciannovesimo secolo, avrei probabilmente fondato un giornale per diffondere le mie idee.
  2. Non vorrei che tu (essere) un'emergenza ma tra bene ed amore c'è solo Laura e la mia coscienza.
  3. Questo bel Paese forse è poco saggio, ha le idee confuse; ma se (nascere) in altri luoghi, poteva andarmi peggio.
  4. Cari professori miei, io vorrei che in giro (esserci) meno bulli del cazzo e più gay.
  5. Pensavamo che Maria (andare) a fare una gita di piacere.
  6. Ti regalerò una rosa, una rosa bianca, come (essere) la mia sposa, una rosa bianca che ti serva per dimenticare ogni piccolo dolore.
  7. Quando ho incontrato Luigi, mi sembrava che (bere) troppo perché diceva sciocchezze.
  8. Non sono uscito perché avevo l'impressione che fuori (fare) troppo freddo.
  9. Quando non ho visto arrivare le mie amiche, ho creduto che (dimenticare) l'appuntamento.
  10. Dalla tua espressione mi sembrava che ieri non (rimanere) soddisfatto dell'esito del colloquio.
  11. Gli antichi pensavano che la terra (essere) piatta e non (girare) su se stessa.

    Ti può interessare: Esercizi sull'utilizzo dei tempi del congiuntivo :: Formazione del periodo ipotetico