Ricetta della polenta

Impariamo l'italiano
Cucina italiana

Aiuta la nostra cuoca a ritrovare l'ordine della ricetta della polenta

cuocaPreparazione della polenta.

  1. Dopo circa 40 minuti, durante i quali voi avrete continuato a girare imperterriti la polenta, questa inizia a staccarsi dai bordi della pentola ed in teoria potrebbe già essere servita in tavola ma, la polenta più si cuoce più viene buona quindi continuate la cottura per altri 20 minuti.
  2. Continuate a mescolare sempre nello stesso verso, miscelando lo strato più profondo con quello più superficiale fino ad amalgamare il composto per bene.
  3. Terminata la cottura, la polenta si versa sul tradizionale tagliere in legno e si porta in tavola calda, già tagliata a fette.
  4. Per prima cosa mettete su fuoco vivo una pentola con l'acqua salata e portatela ad ebollizione.
  5. Se la polenta comincia a diventare troppo dura e compatta, allora aggiungete un mestolo d'acqua calda per renderla più morbida.
  6. Aggiungete quindi la farina gialla un po’ alla volta, molto lentamente per non provocare la formazione di quei fastidiosi grumetti chiamati in gergo tecnico "fraticelli", e iniziate a mescolare il tutto con un bel mestolo di legno.

L’ordine della ricetta è: - - - - -





tiramisù - frittata di cipolle - spaghetti all norcina - spaghetti alla carbonara - spaghetti alla puttanesca - polenta - tiramisù - ragù