Discorso indiretto

Impariamo l'italiano
Discorso indiretto

Volgi le frasi al discorso indiretto
1.
Andrea: Ha qualcosa da dichiarare?
Gianni: No, niente.
Andrea: Bene, passi pure.
  1. Ha chiesto se aveva qualcosa da dichiarare e l’altro ha risposto che non avesse niente. Ha detto di passare.
  2. Ha chiesto se avesse qualcosa da dichiarare e l’altro ha risposto che non aveva niente. Ha detto che passava.
  3. Ha chiesto se avesse qualcosa da dichiarare e l’altro ha risposto che non aveva niente. Ha detto di passare.

2.
Andrea: Sbrigati, mi serve il bagno.
Gianni: Aspetta un attimo, ho quasi finito.
  1. L’ha pregato di sbrigarsi perché gli serve il bagno. Ha risposto di aspettare un attimo perché aveva quasi finito.
  2. L’ha pregato di sbrigarlo perché gli serviva il bagno. Ha risposto di aspettare un attimo per ché aveva quasi finito.
  3. L’ha pregato di sbrigarsi perché gli serviva il bagno. Ha risposto di aspettare un attimo perché aveva quasi finito.

3.
Andrea: Allora, venite anche voi domenica?
Gianni: Speriamo! Se la bambina sta bene veniamo senz’altro.
  1. Hanno chiesto se sarebbero venuti anche loro quella domenica. Hanno risposto che lo speravano e che, se la bambina stava bene venivano senz’altro.
  2. Hanno chiesto se verrebbero anche loro quella domenica. Hanno risposto che lo speravano e che, se la bambina stava bene venivano senz’altro.
  3. Hanno chiesto se sarebbero venuti anche loro quella domenica. Hanno risposto che lo speravano e che, se la bambina stesse bene sarebbero venuti senz’altro.