Imperfetto d'indicativo

Impariamo l'italiano
L'indicativo imperfetto

Completa il testo con i verbi all'indicativo imperfetto
[...] Ma io non (ridere) ; (pensare) che tutto (coincidere) : le due lettere con quel tono che (sembrare) e forse (essere) cattivo, la mia malattia che mi aveva fatto desiderare di passare un mese in campagna, la mamma che per amore (volere) la mia morte, perfino Luigi che mi (avvertire) del pericolo e io non lo (ascoltare) , perché (credere) mi volesse prendere in giro.
Alberto Moravia. La paura.

Ti può interessare: Utilizzo del passato prossimo :: Utilizzo del passato remoto