Parola giusta

Impariamo l'italiano
Arricchiamo il lessico

Completa le frasi con le parole giuste

Un modo scorretto e sleale, o perlomeno tortuoso o poco chiaro di raggiungere uno scopo, mettendosi d’accordo con altri, si definisce familiarmente . Se il fine è quello di modificare secondo il proprio interesse un risultato elettorale si parla di . è in quest’area la parola di uso più generico, che identifica qualsiasi comportamento scorretto e disonesto.

è un comportamento, un’azione che trae in inganno altri allo scopo di raggiungere un utile personale illecito. è parola del linguaggio giuridico che identifica un delitto contro il patrimonio, consistente nell’indurre qualcuno in errore con vari artifici, per trarre un profitto illecito a suo danno.

Un imbroglio attuato tramite procedimenti o discorsi tortuosi, volti a confondere il giudizio e a trarre in inganno la persona che ne è vittima si definisce . è qualsiasi azione che induce in errore e dunque, in accezione negativa, qualsiasi azione o comportamento mirato a sorprendere la buona fede altrui, a frodare e imbrogliare. è parola specifica del linguaggio giuridico per descrivere l’azione di indurre una persona, con premure o altre forme di inganno, a un comportamento a lei dannoso ma utile ad altri.