Pronomi combinati

Impariamo l'italiano
I pronomi combinati

Completa le frasi con i pronomi combinati
  1. Fare il poliziotto è come fare il dentista, un paziente viene, dà un colpo di trapano, medica, torna dopo quindici giorni, e intanto si seguono altri cento pazienti.
  2. Questi li ho trovati anche una volta in un libro giallo, ma forse non sono più.
  3. Agliè portò Lorenza presso al braciere, vicino alla statua di Pascal, le fece una carezza sul volto assente e fece un cenno ai Géants d'Avalon, che posero a lato, sostenendola.
  4. Ma degli armati vedevan solo tre, e il quarto si indovinava, nascosto dalla mole della cupola ottagonale, su cui si elevava un tiburio, altrettanto ottagonale.
  5. Si percorrono corridoi tenebrosi e interminabili, arresta sull'orlo di pozzi senza fondo, si sente freddo nelle ossa, e quasi si percepisce l'odore del grisou.
  6. A Parigi avevo preso un tassì e mi ero fatto condurre in rue de la Manticore. Il tassista aveva bestemmiato a lungo, perché non trovava neppure su quelle guide che hanno loro.
  7. Di due cose che non stiano insieme, crederle tutte e due, e con l'idea che da qualche parte sia una terza, occulta, che le unisce, questa è la credulità.
  8. "Sino a un certo punto," dissi, "a quei tempi se si voleva far fuori un eretico accusava di sodomia..."
    Umberto Eco. Il pendulo di Foucault

    Ti può interessare: I pronomi diretti :: I pronomi indiretti