Pronomi combinati

Impariamo l'italiano
I pronomi combinati

Completa le frasi con i pronomi combinati
  1. So di certi sogni in cui si ha l'impressione di ricordare, e si crede che quel che si ricorda sia vero, poi sveglia e si deve concludere, a malincuore, che quei ricordi non erano nostri.
  2. Che le storie fossero di ambientazione francese, vedeva dai camiciotti e dagli zoccoli dei contadini.
  3. La piazza è vuota e può attraversare in bicicletta, sicuro che nessuno ti spii né che nessuno accenni a un saluto di lontano.
  4. Ed ecco arrivare (in Vespa) il Vanni. Lui la caricava, lei attaccava, come d'uso, passandogli le braccia sotto le ascelle e tenendolo al petto, e via.
  5. Ma accade anche che risvegli in un hotel, o persino a casa propria ma dopo un lungo soggiorno altrove, e si cerchi la luce a sinistra mentre sta a destra, o si tenti di scendere dal letto dalla parte sbagliata, perché si crede di essere ancora nell'altro posto.
  6. Tra questi dieci comandamenti sono quattro, bada bene, non più di quattro che consigliano cose buone - benché anche quelli, beh, poi li rivediamo.
  7. Come iniziava l'autunno, da quelle parti di nebbia ce n'era quanta voleva.
  8. Come diceva Gianni noi eravamo troppo giovani per loro, e se io ero stato l'eroe con la pastiglia in bocca, lo ero stato come Gianni e Pinotto, per cui si ride, ma di cui non innamora.
  9. Mi ha portato una bottiglia, Laphroaig, e ha versato una buona porzione, senza ghiaccio.
  10. Dopo i primi entusiasmi era abituati non solo all'oscuramento e, immagino, ai bombardamenti, ma anche alla fame.
    Umberto Eco. La misteriosa fiamma della regina Loana

    Ti può interessare: I pronomi diretti :: I pronomi indiretti