Il racconto al passato

Impariamo l'italiano
Racconto al passato

Completa il testo al passato con i verbi al tempo giusto

Vicino alla mia scuola elementare [ESSERCI] un bel parco, da una parte [DOMINARE, participio passato] dalla piccola collina, come [FARE, participio passato] per andare in slitta. Con la prima neve [CADERE] sulla città, noi bambini, [USCIRE, gerundio passato] dalla scuola, [CORRERE] verso la cima della collina. Per non perdere tempo (d'inverno, la notte [SCENDERE] presto) non [ANDARE] a casa a prendere lo slittino ma [FARE] la discesa sulle nostre cartelle. [DIVERTIRSI] come pazzi. Dopo un'ora sulla neve, [RITORNARE] a casa con il naso e le mani rossi per il freddo, [AFFAMARE] e [STANCARE] morti dalle lezioni ma anche dai giochi invernali. I nostri genitori, [SPAVENTARE] per il nostro ritardo, ci [ASPETTARE] con in caldo una chicchera di tè e i soliti rimproveri. [DOVERE] promettergli che il giorno dopo non [ESSERE] in ritardo. Pensate che [VENIRE] meno alla promessa? Mai.
Vesna