Impariamo l'italiano
Concordanza dei tempi e dei modi verbali

Completa il testo con i tempi e i modi verbali giusti
La concordanza dei tempi e dei modi verbali
Poi prese il pane e frittata e gli (dare) un morso. A quel punto (sentire) bussare alla porta, (nascondere) il pane e frittata nel cassetto, (pulirsi) la bocca con un foglio vergatino della macchina per scrivere e (dire): avanti. Era Monteiro Rossi. Buongiorno dottor Pereira, disse Monteiro Rossi, mi scusi, forse sono in anticipo, ma le ho portato qualcosa, insomma, ieri sera, quando (tornare) a casa, ho avuto un'ispirazione, e poi pensavo che forse qui al giornale si poteva mangiare qualcosa. Pereira gli (spiegare) con pazienza che quella stanza non era il giornale, era solo una redazione culturale distaccata, e che lui, Pereira, era la redazione culturale, (credere) di averglielo già detto, era solo una stanza con una scrivania e un ventilatore, perché il "Lisboa" era un piccolo giornale del pomeriggio. Monteiro Rossi (accomodarsi) e (tirare) fuori un foglio piegato in quattro. Pereira lo (prendere) e lo (leggere). Impubblicabile sostiene Pereira, era un articolo davvero impubblicabile. (Descrivere) la morte di Garcia Lorca, e (cominciare) così: «Due anni fa, in circostanze oscure, ci ha lasciati il grande poeta spagnolo Federico Garcia Lorca. Si pensa ai suoi avversari politici, perché è stato assassinato. Tutto il mondo si chiede ancora come (potere) avvenire una simile barbarie».
Antonio Tabucchi. Sostiene Pereira